Archivi categoria : Patologie orali

Perché i denti diventano sensibili?

Perché i denti diventano sensibili? La sensibilità è un fastidio causato dall'alterazione anatomica del dente e della gengiva; nello specifico, la sensibilità dentinale è causata dall'esposizione della dentina, che è il tessuto che isola i centri nervosi del dente. Normalmente la dentina è isolata da smalto e gengiva. Quando smalto e gengiva si ammalano e vanno…
Leggi ora

Patologie orali e rischi in gravidanza

Patologie orali e rischi in gravidanza. La gravidanza è un periodo in cui avvengono una serie di cambiamenti fisiologici, perché ci si prepara ad accogliere una nuova vita. Sebbene molti cambiamenti siano indispensabili per il buon esisto della gravidanza, è possibile, che gli stessi, diventino potenziale fattore di rischio per alcuni apparati, quale ad esempio…
Leggi ora

Attenzione al tartaro: la principale causa delle patologie orali

Attenzione al tartaro: la principale causa delle patologie orali Il tartaro è una sostanza dura costituita da placca batterica, che ha subito un processo di mineralizzazione. Se la placca batterica non viene rimossa efficacemente, è possibile che nell'arco di 4/ 8 ore, possa calcificarsi dando vita al primo strato di tartaro, sul quale si depositerà successivamente…
Leggi ora

Onicofagia: SOS unghie e denti

L'onicofagia è una vera e propria patologia, considerata come un disturbo di natura compulsiva, causata da stress o momenti di totale noia e inattività fisica o mentale. Le casistiche ci indicano un'incidenza molto alta tra bambini e adulti; L'onicofagia colpisce: 30% dei bambini di età compresa tra i 7-10 anni 45% degli adolescenti di età…
Leggi ora

Alitosi

L’alitosi, conosciuta anche come bromopnea o foetor ex oris, è un termine, che sta ad indicare la presenza di cattivo odore nell’alito o nel respiro della persona colpita da tale disturbo. Si, è proprio così, l’alitosi oggi viene considerata un disturbo, una vera patologia di natura patogena- ossessiva, che colpisce milioni di persone nel mondo,…
Leggi ora

Afte nel cavo orale: i rimedi naturali.

Le afte del cavo orale sono delle lesioni che si formano all'interno della bocca, inizialmente si presentano come piccole vescicole e successivamente nell'arco delle 48 ore si trasformano in vere e proprie erosioni tondeggianti dall'aspetto biancastro e sono estremamente fastidiose. La loro durata varia da 7 a 15 giorni; delle afte se ne conoscono tutte le caratteristiche,…
Leggi ora

Cardiopatia e parodontopatia

Cardiopatia e parodontopatia. Correlazione tra apparato odontostomatologico e disturbo sistemico cardiovascolare: la malattia parodontale come fattore di rischio della malattia cardiaca. Lo studio  sempre più appropriato e specifico della diagnostica odontostomatologica, ha messo in risalto nell’ultimo ventennio numerosi aspetti di salute correlati alle patologie sistemiche con le complicanze che ne possono derivare dalla comparazione della…
Leggi ora

Carie

 La carie è un processso patologico distruttivo della sostanza dura del dente. Esso avviene ad opera di alcuni batteri patogeni, che con la produzione di sostanze di rifiuto (metaboliti), provenienti dal loro metabolismo, causano la demineralizzazione dallo smalto, andando a formare della microfessure, nelle quali si insedieranno, in seguito, altre forme batteriche (proteoliti), che daranno…
Leggi ora