Mela verde e salute orale: mito o realtà?

Mela verde e salute orale: mito o realtà?

PERCHÉ la mela fa bene alla salute orale?

  1. È un frutto a basso contenuto di zuccheri, soprattutto se consumata ancora acerba; infatti la quantità di zuccheri, presenti in una mela matura, è più alta.
  2. Consumata ancora acerba e con la buccia, contribuisce alla detersione meccanica delle superfici dentali.
  3. Contiene una discreta quantità di fluoro, elemento chimico, che favorisce un'azione protettiva contro la carie perché rende lo smalto dei denti più forte contro l'azione dannosa dei batteri responsabili della patologia cariosa.
  4. Contiene acido malico, sostanza acidula, capace di stimolare la produzione di saliva e quindi di aumentare l'autodetersione del cavo orale; l'acido malico, conferisce alla mela il caratteristico gusto "amaro" ed  inoltre ha proprietà sbiancanti.
  5. Contiene flavonoidi, potenti antiossidanti, che aiutano a prevenire patologie di natura infiammatoria.

Sebbene sia un alimento sano, il consumo incontrollato, a causa della presenza di acido magico, potrebbe provocare sensibilità dentinale in soggetti predisposti a tale problematica; quindi in soggetti con erosione dello smalto, abrasioni dentali e detrazioni gengivali.

Per evitare l'effetto collaterale della sensibilità dentinale, si consiglia di bere un bicchiere d'acqua subito dopo aver consumato il frutto.

Stefania Barbieri