“La pulizia dei denti non serve a nulla; è solo un pretesto per rubare soldi alla gente”

"La pulizia dei denti non serve a nulla; è solo un pretesto per rubare soldi alla gente"

Fin da quando ho cominciato a lavorare, avrò sentito una di queste frasi almeno una volta al giorno!

Per questo motivo ho deciso di eseguire una piccola indagine di mercato, sondando in materia di costi e sull’utilità del trattamento di igiene orale professionale. Condivido con voi questi risultati perché sono certa che torneranno utili ai fini di una corretta informazione. 

I risultati non sono stati affatto scontati e mi hanno aiutato a trarre delle conclusioni davvero interessanti che desidero discutere con voi.

Il sondaggio si basa su due domande per le quali tutti noi igienisti dentali oppure odontoiatri veniamo sempre interrogati e per le quali esiste molta curiosità e maldicenza a causa della scarsa diffusione di informazioni in merito all’argomento “prevenzione orale”.

Detto questo, passiamo alle domande oggetto del sondaggio:

Qual è il giusto costo per l’igiene orale professionale? 

Risposte:

  • A: 80,00€ - 100,00€
  • B: 70,00€ - 50,00€

A questa prima domanda c’è stata maggiore partecipazione (74%) ed è emerso che il giusto costo dell’igiene orale professionale deve essere contenuto nella fascia di prezzo compresa tra i 100,00€ e gli 80,00€ con un preciso posizionamento sui 90,00€ circa; solo il 26% considera il trattamento di igiene orale professionale una prestazione dal valore compreso tra i 50,00€ e i 70,00€.

ATTENZIONE: i soggetti che hanno votato B (70,00€- 50,00€) dopo una breve intervista privata, mi hanno rivelato di aver eseguito prestazioni di igiene orale “frettolose” e, a detta loro, “poco professionali” perché gli operatori si sono attenuti ad eseguire meccanicamente la procedura professionale congedando i soggetti con poca cordialità.

L’igiene orale professionale è un trattamento?

Risposte:

  • A: utile;
  • B: trascurabile

Alla seconda domanda, per fortuna, il risultato ha avuto una conferma schiacciate. Infatti il 97% dei soggetti ha riportato consensi positivi verso l’utilità del trattamento di igiene orale professionale, contro uno scarso 3% che invece ha considerato “trascurabile” la prestazione preventiva.

ATTENZIONE: i soggetti che hanno optato per la risposta “A” hanno specificato che l’igiene orale professionale è un trattamento UTILE e NON IDISPENSABILE per la salute orale; mentre il 3%, che ritiene il trattamento di igiene orale TRASCURABILE, è convinta che la “pulizia dei denti” sia solo un pretesto per depauperare le tasche dei poveri cittadini e identificano la figura dell’igienista dentale con l’assistente e non conoscono la differenza tra l'odontoiatra e l'odontotecnico.

Lascio a voi le considerazioni.

Stefania Barbieri

CONDIVIDI ORA!

Commenti