Denti sensibili: riparali a casa

Denti sensibili: riparali nella comodità di casa tua!

La sensibilità dentale è un fastidio che colpisce tantissime persone; è molto sgradevole e limita l'assunzione di cibi o bevande calde e/o fredde.

A causare la sensibilità agli stimoli termici, è l'esposizione della zona situata al di sotto dello smalto (dentina), che presenta dei collegamenti con le terminazioni nervose del dente; per tale motivo, quando un solido o un liquido colpisce la zona esposta, provoca l'attivazione delle fibre nervose; si ha pertanto quella sgradevole sensazione di fastidio e nei casi più gravi dolore acuto.

denti sensibili stefania barbieri 1

Perché i denti diventano ipersensibili?

Le cause sono possono essere moltissime, tra queste cito quelle più frequenti:

  • Errato utilizzo dello spazzolino da denti;
  • Usura e/o erosione dello smalto

Quando si ha questo tipo di fastidio è necessario detergere i denti con i prodotti adeguati e presidi meccanici mirati; a tal proposito voglio parlarti di un prodotto che ho testato sulla mia bocca. Si tratta del dentifricio Biorepair PLUS formulazione per denti sensibili.

Biorepair Plus, al contrario di molti dentifrici specifici per la sensibilità, non contiene Fluoro, bensì concentrazioni di microrepair al 24% (240 mg/g)biorepair plus red stefania barbieriI microrepair sono delle piccolissime microparticelle attive in grado di isolare le zone sensibili evitando agli stimoli termici (caldo- freddo) di provocare la fastidiosa sensazione. In sintesi, tali particelle, penetrano nelle micro imperfezioni dello smalto, riparandole.

Come si utilizza?

Biorepair Plus si utilizza come un comunissimo dentifricio:

  • si applica sulla testina dello spazzolino
  • si lascia agire circa 10 secondi per ogni elemento dentario (5 secondi sulla superficie esterna e 5 secondi sulla superficie interna)

Per un sollievo immediato dal fastidio è possibile applicarlo direttamente sulla zona mediante un bastoncino di ovatta:

  • inumidire il bastoncino cotonato con acqua tiepida
  • versare una piccola quantità di dentifricio sull'estremità inumidita del bastoncino
  • applicare sulla zona colpita e lasciarlo agire per 1 minuto

Per una maggiore efficacia e per evitare l'avanzamento del fastidio ti consiglio di utilizzare uno spazzolino elettrico a tecnologia roto-oscillante con il controllo della pressione di spazzolamento + testina Sensitive

Stefania Barbieri